ERICA BOSCHIERO

“Menestrello fatto donna”, “la nuova Joni Mitchell”, “una delle voci più interessanti della canzone d’autore al femminile nel panorama italiano”, così i giornalisti descrivono Erica Boschiero, cantautrice e cantastorie veneta.

E’ stata vincitrice del Premio d’Aponte 2008, del Premio Botteghe d’Autore 2009, del Premio Corde Libere 2013, del Premio Lunezia – Future Stelle 2015, Premio per il Miglior Testo a Musicultura e al Premio Parodi nel 2012 e finalista l’Artista che non c’era e altri premi per musica d’autore.

Ha tenuto concerti in Islanda, Norvegia, Francia, Germania, Svizzera, Estonia, Lettonia, Bielorussia, Ungheria, Nepal e Kazakhstan.

Si è esibita in diretta su Rai 2 e Rai News 24, su Radio 1, Radio 2, RSI e molte altre radio nazionali e locali.

SABATO 14 LUGLIO

Presso Gelateria Peccati di Gola
Via IV Novembre, 11

00
GIORNI
00
ORE
00
MINUTI

"CARAVANBOLERO"

In “Caravanbolero” spiccano collaborazioni eccellenti, a partire da Fausto Mesolella, uno dei migliori chitarristi italiani, che è una garanzia di qualità anche in merito alle capacità di scouting.
In un mondo musicale e discografico in cui gli esordienti sembrano essere solo quelli che affollano i karaoke nei talent, i brani che compongono l’album di Erica Boschiero rivendicano autorialità e ottima capacità di scrittura.
La sua chitarra è presente in tutte le canzoni del disco, le immagini e lo stile sono convincenti e raffinati, e appartengono esclusivamente alla sua creatività e al timbro della sua voce.

“Il Fatto Quotidiano”

Erica
Boschiero